Monster Energy Pro Circuit Kawasaki con Savatgy e Marchbanks nella top-10

RANCHO CORDOVA, CALIF. (20 maggio 2018) - Monster Energy Pro Circuit Kawasaki con Joey Savatgy e l'esordiente Garrett Marchbanks hanno chiuso nella  top-10 il round di apertura Pro Motocross a Hangtown MX. Savatgy ha guidato la squadra con un settimo posto in classifica, mentre Marchbanks è riuscito a raccogliere un 10 ° posto. Il compagno di squadra Austin Forkner ha ottenuto il primo holeshot della stagione in Moto 1, dove è arrivato quarto, ma si è subito ritirato in Moto 2 dopo aver subito un forte colpo al petto nel primo giro. Il suo punteggio di 4-39 lo ha infine classificato dodicesimo.

A Savatgy la pista di Hangtown era molto familiare, come ex vincitore della gara. Sapeva che le partenze erano fondamentali e ha fatto un bel salto in Moto 1 per partiree quinto. Nonostante le condizioni, Savatgy ha avuto solo un pilota che lo ha superato e ha concluso sesto. In Moto 2, ha avuto un po da fare dopo essere partito fuori dalla top-10. Nonostante la pista fosse nelle peggiori condizioni, Savatgy è stato in grado di arrivare fino al 10° posto e chiudere al settimo posto assoluto.

"Non è esattamente come volevo iniziare la stagione, ma ogni settimana vogliamo imparare qualcosa di nuovo da portare portare alla gara successiva e penso che oggi lo abbiamo fatto", ha detto Savatgy. "È l'inizio di una lunga stagione, quindi almeno siamo stati in grado di partire sani e in buona posizione".

Marchbanks era determinato a concentrare la sua energia su una buona partenza. Ha fatto proprio questo con un inizio all'ottavo posto. Alla fine ha perso sei posizioni nel terzo giro ma è riuscito a risalire fino al 12° posto. In Moto 2 ha avuto un inizio simile, non ha commesso errori e si è fatto strada fino alla sesta posizione, prendendosi il 10 ° posto.

"Sono davvero felice di essere stato in grado di migliorare la seconda manche," ha dichiarato Marchbanks.  Non sapevo cosa aspettarmi, mi sentivo molto bene a inizio gara. Abbiamo del lavoro da fare e non vedo l'ora che arrivi Glen Helen. "

Forkner ha iniziato la stagione come molti si aspettavano - davanti. Preso il primo holeshot della stagione. Partito secondo è sceso in quarta posizione, ma a mano a mano che i giri scorrevano era impegnativo per riprendere il secondo posto, ma finisce quarto. In Moto 2, Forkner ha preso un colpo al petto nel giro di apertura, ha provato a continuare, ma alla fine è stato troppo doloroso per andare avanti. Il suo punteggio di 4-39 lo ha comunque piazzato al 12 ° posto.

"Abbiamo avuto una bella battaglia in questa prima manche e volevo davvero salire sul podio nella seconda manche," ha detto Forkner. "Sfortunatamente ho preso un colpo al petto e con la pista così brutale, non potevo andare avanti. È un peccato.