SAN DIEGO, California (9 febbraio 2020)Austin Forkner arriva alla pausa di sei settimane per i piloti regionali occidentali con il secondo posto consecutivo consecutivo. La pista all'interno del Petco Park è stretta e veloce, e con un pubblico per una grande gara. Il compagno di squadra Cameron McAdoo ha mostrato buona velocità tutto il giorno prima di doversi ritirare per un problema, chiudendo 22 °. Forkner vince la sua quarta gara hot della stagione. Ha continuato la sua serie di buone partenze ed è arrivato al primo giro del main event al secondo posto. Al quinto giro, Forkner è passato in testa. Prima di raggiungere la metà gara, i piloti hanno iniziato a incontrare piloti doppiati, aggiungendo un'altra sfida sulla pista stretta e tecnica. Dopo il 16° giro, Forkner è stato spinto ed è stato costretto a lasciare la pista, finendo al secondo posto. "Il secondo posto, ovviamente, non è dove voglio arrivare", ha detto Forkner. "Sono stato in testa più giri e so che la velocità c’è, ma nelle ultime due settimane ne ho persa un po'. Abbiamo la possibilità di riorganizzarci per alcune settimane e vedere dove possiamo migliorare." McAdoo ha girato in testa con la sua tenacia, nonostante non fosse al 100%. È stato in grado di correre davanti, conquistando il secondo posto nella sua gara di hot a San Diego. McAdoo si è trovato in una buona posizione nella classifica principale dopo una buona partenza, ma ha dovuto finire la gara a margine quando si è imbattuto in un problema. "È un peccato non essere riuscito a vedere se sarei stato in grado di entrare nella top 10 stasera.", ha detto McAdoo. "Se c’è qualcuno che non vede l'ora della pausa, sono io. Sono pronto per tornare al 100. Ho avuto segnali molto positivi che mi terranno motivato nelle prossime settimane ".