Sabato 24 e domenica 25 aprile 2021 si è disputato a Piediluco in provincia di Terni il quarto e quinto round degli Assoluti d’Italia di Enduro.Il Motoclub Racing Terni ha confezionato una gara di ottimo livello con tre prove speciali impegnative e veloci. Una prova speciale estrema naturale molto tecnica, un Cross Test veloce ed un Enduro Test della durata di circa sei minuti. Il Team Beta Factory Enduro si è presentato nel paesino ternano, sito a pochi chilometri dalle cascate delle Marmore, con il solo pilota ufficiale Brad Freeman mentre Steve Holcombe è rimasto in Inghilterra per curare la mano infortunata. Il campione del mondo della Enduro GP e classe E2 sarà presente a Fabriano, prossimo appuntamento del massimo campionato italiano di enduro. Nella giornata di sabato Brad Freeman è partito piuttosto cauto nelle prime due speciali per sondare il terreno che si presentava viscido e impervio, per poi dare il meglio di sé nelle restanti prove, vincendone 8 su 12 in sella alla sua Beta RR 300 2T, aggiudicandosi così la classe Stranieri e l’Assoluta al termine del Day 1. Nella seconda giornata di gara, Brad Freeman è partito subito con il piede giusto andando a registrare alcuni migliori tempi assoluto ma un piccolo errore proprio nell’ultima prova speciale, Enduro Test, ha compromesso la gara del pilota ufficiale e lo score finale è di un terzo posto assoluto che calza stretto. Nonostante il terzo posto nel Day 2 Brad Freeman risulta vincitore del weekend di Piediluco. Complimenti a Gianluca Martini vincitore della classe 300 grazie a due splendide vittorie di giornata.