Il palmarès Beta si arricchisce con tre ulteriori titoli mondiali:categoria E3 grazie Brad Freeman, E2 e GP con Steve Holcombe.

I due piloti di casa si sono aggiudicati la vittoria mondiale nelle rispettive categorie già nella giornata di sabato, quando entrambi hanno vinto la giornata di gara e hanno alzato al cielo la tabella rossa che celebra il titolo iridato da assoluti protagonisti.

Sempre nella giornata di sabato Brad Freeman e Steve Holcombe hanno lottato per il primo posto della Enduro GP, dandosi battaglia sino all’ultimo respiro. Al termine della giornata di gara, Brad Freeman è riuscito a superare Steve Holcombe all’ultima prova speciale ottenendo un tempo incredibile. Al termine del Day One, sono divisi soltanto da quattro punti a favore di Holcombe.

Nella giornata seguente forti e continui acquazzoni si sono abbattuti sul paesino di Marco de Canaveses rendendo le tre prove speciali al limite della praticabilità. Brad Freeman è partito subito con la giusta concentrazione, registrando migliori tempi in molte prove speciali e restando al comando per tutta la giornata di gara. Purtroppo, proprio all'ultima speciale, è rimasto senza benzina finendo per perdere tutto il vantaggio. Grande delusione per lui, ma anche la certezza di esser stato il più veloce sul campo che gli permetterà sicuramente di rifarsi quanto prima.

Steve Holcombe si aggiudica quindi il campionato del mondo della Enduro GP 2020, diventando così il primo pilota a vincere il titolo E3 e Enduro GP con una Beta 2 tempi e ora è il primo pilota a vincere la classe E2 e la Enduro GP con il motore Beta 4 tempi.

STEVE HOLCOMBE "La scorsa stagione è stata molto travagliata ma ho lavorato duramente per ritornare ad essere competitivo. Queste due vittorie sono il frutto di sacrifici, duri allenamenti e di un team speciale."

BRAD FREEMAN "Non ci sono parole per esprimere la mia delusione. Purtroppo le gare sono anche questo, a volte vinci all’ultima speciale come è accaduto nel Day One ma a volte perdi un titolo proprio all’ultima speciale".